ultimi comunicati stampa RSS

9 aprile 2014

L'iPhone 5s di Apple è lo smartphone più venduto da Orange nel 1o trimestre 2014

I dispositivi più venduti nel primo trimestre 2014 da Orange sono l'iPhone 5s di Apple e il Samsung P5220 Galaxy Tab 3. Secondo dschungelkompass.ch, sia per le persone con un utilizzo basso che per quelle con un utilizzo elevato, le offerte Orange per l'iPhone 5s 16GB sono le più vantaggiose. Orange è il più importante canale di vendita per i tablet Samsung 4G. Lo smartphone campione d'incassi negli Orange Center durante il 1o trimestre 2014 è l'iPhone 5s, seguito dal Samsung Galaxy 4 e dall'iPhone 4s 8 GB. In generale, più del 90% degli smartphone PostPay venduti da Orange sono compatibili con la tecnologia 4G/LTE. Le offerte Orange restano tra le più vantaggiose del mercato, nonostante gli aggiustamenti delle offerte da parte della concorrenza. Il più recente confronto tra i prezzi effettuato da dschungelkompass.ch mostra chiaramente che sia per le persone con un utilizzo basso che per quelle con un utilizzo elevato, Orange è la prima scelta, ad esempio, per l'apprezzatissimo iPhone 5s 16GB. Nel marcato PrePay, sono particolarmente apprezzati il Nokia 206, il Nokia 108 e l'Alcatel Idol Mini. Inoltre, anche tra i telefonini Prepay, un dispositivo venduto su due è ormai uno smartphone.

27 marzo 2014

Risultati annuali 2013: la strategia del servizio eccellente dà i suoi frutti

Per il secondo anno consecutivo si è registrato un aumento dell'EBITDA rettificato, grazie alla crescita dei clienti abbonati, all’espansione dei servizi dati, ai miglioramenti in termini di servizio alla clientela e a un incremento della produttività. «Il 2013 è stato per tutti noi l'anno dei record del 4G: lancio della rete ultra veloce in tempi record, 71% della popolazione svizzera con copertura 4G e, in 6 mesi, oltre al 30% del traffico dati totale gestito dal 4G. La quota di pacchetti dati a prezzo di fascia media e fascia alta con nuovi contratti si è quintuplicata, il 90% degli smartphone venduti sono compatibili con il 4G, tra i tre operatori di telefonia mobile attivi sul mercato siamo i leader per i tablet 4G, incremento degli investimenti per l'espansione della rete ultra veloce aumentati di circa il 20%. Nel corso del 2013 ci siamo imposti come leader indiscutibili del 4G. Questo si è inoltre tradotto nell'aumento della base di clienti abbonati e del nostro EBITDA rettificato. Ci possiamo, pertanto, dire soddisfatti dei nostri risultati complessivi», conclude Johan Andsjö, CEO di Orange.

6 marzo 2014

Orange da il benvenuto alla primavera con le sue offerte di roaming

Con la sua offerta a CHF 20.– per 200 MB di roaming, ossia 10 centesimi/MB, Orange abbassa nettamente il prezzo in roaming dei dati in Europa, portandoli ben al di sotto del livello stabilito dall’UE. L'opzione Travel Data 200 MB sarà disponibile a partire dal 11 marzo 2014. Il cliente verrà informato via SMS non appena avrà utilizzato il 90% e la totalità del suo volume dati incluso. Se il volume disponibile è stato completamente utilizzato, il roaming dati verrà automaticamente sospeso. Per rinnovare l'opzione Travel Data 200 MB basta un clic, direttamente dal proprio smartphone. Questa opzione è particolarmente adatta a tutti i clienti che viaggiano spesso in Europa e desiderano approfittare di Internet mobile. E se 200 MB non dovessero bastare a soddisfare le proprie esigenze in termini di Internet all'estero, è possibile attivare nuovamente questa opzione per continuare ad approfittare di ulteriori 200 MB di roaming in Europa, al prezzo di CHF 20.– per ogni attivazione richiesta. Con la nuova opzione Travel Data, Orange anticipa la diminuzione delle tariffe di roaming, prevista per questa primavera. Nelle prossime settimane, non mancheranno ulteriori offerte molto vantaggiose.